Rifugio Gorropu

Agriturismo, Escursioni, Cucina Tipica Sarda

Tra monti e mare: Cala Luna e Grotte del Bue Marino

Una delle spiagge più belle del golfo, proposte con passaggio via terra. L’escursione molto varia per le bellezze che le fanno da sfondo, ha come mete le antiche dimore dei pastori,”Cuiles dei Supramonti” la spiaggia di Cala Luna, le grotte del Bue Marino. 


Percorrendo in Jeep una sterrata che si addentra nel Supramonte Dorgalese, si andrà a visitare i “Pinnettos”; antiche dimore dei pastori attualmente ancora in uso e risalenti alla prima metà del secolo scorso.

Dopo la visita, inizia il trekking sulla vecchia mulattiera dei carbonai che conduce alla Codula di Luna (fiumara), incontrando scenari di grande bellezza; alte pareti di candido calcare ospitano secolari ginepri dalle linee più contorte. Un facile sentiero ci conduce alla famosa spiaggia di Cala Luna, un vero paradiso naturale dove sostare per un bagno. 

Nel pomeriggio rientro al porto di Cala Gonone in gommone con sosta e visita facoltativa alle grotte del Bue Marino.

Partenza ore 9.00 dalla struttura. Rientro ore 16.30 c/a Il tempo totale di marcia è di 2,5 ore.

Quota euro 40,00 adulti /euro 30 ragazzi dai 7 ai 18 anni L'escursione include: il supporto del fuoristrada, della guida escursionistica, lo spuntino, il rientro in gommone, la visita facoltativa alle grotte del Bue Marino ( ticket comunale 8,00 euro intero/ 4,00 euro ridotto


L'escursione include: il supporto del fuoristrada, della guida escursionistica, lo spuntino, il rientro in gommone, la visita facoltativa alle grotte del Bue Marino ( ticket comunale 8,00 euro intero/ 4,00 euro ridotto

Abbigliamento: scarpe da trekking o tipo ginnastica, zainetto a spalla, due litri di acqua a persona. Si consiglia telo da mare, costume da bagno

Note: Trekking di media difficoltà indicato a persone dinamiche in grado di camminare tre ore su terreno sassoso e con tratti scoscesi( dislivello + 200 – 200). Indispensabili scarpe da trekking o tipo ginnastica purché robuste, zainetto a spalla, due litri di acqua a persona. Si consiglia capellino, abbigliamento comodo.